Laetitia Houlmann

Laetitia Houlmann si è laureata in traduzione all’Università di Ginevra e ha conseguito un master in studi sullo sviluppo presso l’Istituto di alti studi internazionali e dello sviluppo (IHEID). In seguito si è specializzata nel settore della cooperazione internazionale in materia di educazione. Ha lavorato per diversi anni per la NORRAG (Network on International Policy and Cooperation in Education and Training) e come consulente per la Rete educazione della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC, DFAE).
È stata anche inviata a Dakar nell’ambito del cluster di politica e pianificazione settoriale dell’Ufficio regionale dell’UNESCO per il Sahel, la cui missione è sostenere i Paesi della regione nello sviluppo e nelle riforme delle loro politiche educative. Sempre per l’UNESCO, ha partecipato da Parigi all’organizzazione della Riunione mondiale sull’educazione 2018.

Nel 2019 ha ottenuto un CAS (Certificate of Advanced Studies) in sviluppo e cooperazione presso il Politecnico federale di Zurigo.
Da un punto di vista tematico è particolarmente interessata alle politiche educative e al rafforzamento dei sistemi educativi, all’educazione non formale, alla formazione professionale duale nella cooperazione internazionale e, più in generale, all’attuazione e al follow-up dell’agenda Educazione 2030 nei Paesi in via di sviluppo, in particolare nell’Africa occidentale.
Oggi lavora come consulente indipendente.